Prestiti a Protestati e Cattivi Pagatori Senza Cessione del Quinto

Prestiti a Protestati e Cattivi Pagatori Senza Cessione del Quinto

Ti interessano prestiti a protestati e cattivi pagatori senza cessione del quinto? In questo articolo ti spiegherò come ottenerli, nonostante tu sia stato segnalato al Crif.

Ti spiegherò infatti come ottenere prestiti anche se segnalati all’ente di riferimento, ti indicherò a chi fare domanda purché non sia come tipologia di finanziamento, la cessione del quinto.

PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO

Prestiti a Protestati e Cattivi Pagatori Senza Cessione del Quinto

Perché non considerare la cessione del quinto?

La cessione del quinto è per molti una salvezza. Una tipologia di prestito di facile accesso, soprattutto per i dipendenti pubblici e privati, e per i pensionati che potrebbero anche optare la cessione ex Inpdap.

Qualora avessi i requisiti per poter richiedere il suddetto finanziamento, allora ti consiglio di farlo soprattutto per la velocità di erogazione e per i tassi di interesse molto convenienti. Naturalmente fai sempre il calcolo della cessione del quinto.

Qualora tu non ne avessi le possibilità per mancanza di alcuni requisiti, allora non aver timore in quanto esistono altre valide alternative per ricevere liquidità anche sei sei stato segnalato come protestato.

Prestiti a Protestati e Cattivi Pagatori Senza Cessione del Quinto

  • Finanziamento cambializzato;
  • Finanziamento tra privati;
  • Prestiti con garante;
  • Finanziamenti aziendali;
  • Finanziamento delega;

Finanziamento cambializzato

Uno dei finanziamenti che può aiutarti ad evitare la respinta del prestito è quello cambializzato. Una tipologia molto comune, ma che la sola “cambiale”, non sarà soddisfacente per la banca o ente finanziario a cui ti sei rivolto.

Di conseguenza la società finanziaria potrebbe richiederti un’ulteriore garanzie rispetto alla cambiale, in ogni caso ho approfondito e dedicato un articolo –> prestiti cambializzati.

Prestiti tra privati

I finanziamenti tra privati sono un’ottima forma di prestiti per protestati anche senza cessione del quinto, utili da usufruire grazie alle piattaforme di social lending.

Ovvero siti web regolarizzati che ti aiutano a ricevere liquidità anche se sei studente, casalinga o per chiunque voglia ottenere un prestito senza cessione del quinto.

Piattaforme più conosciute come social lending: Smartika e Prestiamoci. Nonostante siano in totale sicurezza, ti raccomando sempre di leggere attentamente il contratto e le sue condizioni.

Altro articolo che potrebbe riguardarti:  Aprire un Corrente Corrente per chi è Protestato

Prestito con garante

Generalmente il prestito con garante è una tipologia scelta da chi vuole ottenere finanziamenti senza busta paga. In questo caso dovrai trovare un terzo soggetto (indipendentemente se è parente o amico), che si prenda le responsabilità di una tua eventuale insolvenza.

L’importante è che anch’esso abbia le carte in regola per potersi assumere tali responsabilità. Quindi dovrà avere un capitale soddisfacente, non dovrà mai esser stato segnalato come cattivo pagatore o protestato o dovrà percepire un reddito costante.

Finanziamenti aziendali

Cosa sono i prestiti aziendali? Molto spesso a tua insaputa, se sei un dipendente potresti informarti con il tuo datore di lavoro e chiedere se la società per cui lavori ha delle convenzioni con alcune finanziarie.

Ormai la maggior parte delle imprese ne hanno una, generalmente qualora ci fosse, i datori di lavoro consentono l’erogazione anticipata dei prossimi stipendi e tu risparmieresti molti soldi sugli interessi bancari.

Finanziamento con delega

Come ultima spiaggia per ricevere prestiti per cattivi pagatori o protestati qualora avessi in corso una cessione del quinto, ma non ti basta: finanziamento con delega o il doppio quinto.

Non è altro che un credito in prestito aggiuntivo, che si sommerà con la tua cessione del quinto. In questo modo avrai la possibilità di ottenere più liquidità e la trattenuta in busta paga sarà di due quinti.

Hai già provato una delle soluzioni mostrate? Racconta la tua esperienza. Per qualsiasi domanda commenta pure l’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *