Prestitisenzabusta.it » Calcolo Prestito » Calcolo rata finanziamento per disoccupati e studenti

Calcolo rata finanziamento per disoccupati e studenti

Effettuare il calcolo rata di un finanziamento per disoccupati e studenti è oramai una consueta prassi che l’utenza svolge in totale autonomia.

Il web offre una variegata presenza di siti in grado di supportare in tempo reale ogni sua aspettativa; confrontare diverse offerte è un metodo saggio per far si che si possa ottenere una congrua risposta alle proprie necessità finanziarie.

PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO

Questo sito è un’efficace guida a totale disposizione di chi vorrebbe avere un quadro informativo chiaro e trasparente sulla prassi adottata ai fini dell’erogabilità dei finanziamenti per studenti e disoccupati.

PRESTITI PER STUDENTI.

Ogni prestito, essendo appunto erogato a persone fisiche, che però non dispongono di una busta paga richiede una certificata attendibilità del reale corso di studi da frequentare, infatti, ogni studente dovrà impegnarsi a provare l’effettivo impegno universitario, documentando debitamente la banca erogatrice circa la propria posizione di studio.

Attraverso i punti sottostanti è possibile leggere quali siano le alternative di finanziamento attualmente in vigore:

  • Prestito per studenti fuori sede: lo stesso consente di beneficiare di una somma massima di 24.000€, utile ai fini del pagamento del materiale accademico, dei costi dell’affitto e delle eventuali spese, sempre afferenti allo studio, necessitate dallo studente. La somma potrà essere rimborsata alla banca creditrice dopo l’avvenuta chiusura del ciclo di studi.
  • Finanziamento master universitari: tale beneficio è studiato per coloro che già in possesso di una laurea necessitano un prestito ai fini del pagamento di un master o un corso post-lauream. La somma erogabile è pari a 5.000€, ed è restituibile comodamente nel periodo in cui il corso sia terminato. Affinché si possa essere beneficiari di tale erogazione, occorre comunicare alla banca una dichiarazione di merito dello studente con annessa carriera studi.

Entrambe le tipologie di prestito sono da considerarsi a tasso fisso.

PRESTITI PER DISOCCUPATI.

In realtà non esistono prestiti per disoccupati, bensì è opportuno essere a conoscenza del fatto che chi non possiede una busta paga o chi non è tutelato da un valido contratto lavorativo può comunque avere il diritto di accedere ad un prestito.

Ciò però preclude il fatto che si debba essere in grado di documentare altri tipi di garanzia, una fra tutte è la presenza di un garante disposto ad avallare il finanziamento oppure essere in possesso di un bene immobile come valore ipotecario.

Le somme erogabili partono da un minimo di 1.500€ ad un massimo di 10.000€.

COME SI EFFETTUA IL CALCOLO ON LINE?

Il calcolo è semplicissimo: ogni sito contiene un form da completare con i propri dati personali ed i propri recapiti, il loro invio permetterà il calcolo e la ricezione di una risposta esaustiva nel minor tempo possibile.

Si badi che mediamente, ogni pratica è esaminata con minuzia, una volta che la stessa sia ritenuta idonea all’erogazione, il prestito è pagato al beneficiario dopo le 48 ore successive dall’accettazione della pratica. Il calcolo on line conviene.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi