Comprare auto a rate senza busta paga

 

Ti piacerebbe comprare auto a rate senza busta paga?

Hai visto la tua auto dei sogni, ma temi di non poterla comprare perché non hai un reddito dimostrabile con una busta paga?

PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO

Sono qui per dirti una cosa molto semplice: acquistare un’auto a rate e senza busta paga è possibile!

Sono diverse, infatti, le concessionarie che permettono anche a coloro che non hanno una busta paga di poter accedere a un finanziamento o di comprare un’auto a rate.

Naturalmente, questo non significa che tu non debba comunque presentare delle garanzie sostitutive.

In questo approfondimento cercherò di condividere con te e con tutti i lettori interessati:

Chi può comprare auto a rate senza busta paga

Non tutti gli italiani hanno una busta paga da mostrare in concessionaria quando vanno a comprare un’auto. Ma, non per questo, rinunciano alla possibilità di poter comprare una nuova auto!

Anzi, è lecito affermare che oggi giorno siano sempre di più gli italiani che sono titolare di:

  • contratti di lavoro atipici;
  • lavori occasionali;
  • buste page non particolarmente capienti;
  • professioni saltuarie;
  • lavori autonomi.
comprare un'auto a rate senza busta paga
Come puoi comprare un’auto a rate senza busta paga

Insomma, una platea che non ha una busta paga sufficiente per poter comprare un’auto a rate, ma che può comunque avere accesso a un finanziamento per poter compiere questa operazione.

Come ho già avuto modo di ricordare, però, il fatto che tu non abbia una busta paga non significa certamente che tu non debba presentare al concessionario o alla banca delle garanzie sostitutive.

Ci sono poi tutta una serie di finanziamenti appositi per chi non ha lavoro, come i prestiti disoccupati e senza busta paga, di cui ho peraltro parlato in riferimento alle migliori condizioni per ottenere i finanziamenti disoccupati, e i finanziamenti per lavoratori atipici e senza busta paga.

Cerchiamo di scoprire quali sono!

Come comprare un’auto a rate anche senza busta paga

Considerato che non hai una busta paga, quel che devi fare è cercare di rassicurare il concessionario o la banca sul fatto che sarà comunque in grado di riavere il proprio credito. Ma come?

Certamente, il modo più semplice è quello di dimostrare che hai altro reddito.

Se per esempio sei un libero professionista o lavoratore autonomo, puoi presentare il Modello Unico o altra dichiarazione dei redditi dalla quale la concessionaria si renderà conto di quanto effettivamente guadagni.

E se hai iniziato da poco a lavorare e non hai nemmeno fatto la tua prima dichiarazione dei redditi?

In questo caso, non scoraggiarti. Sarà sufficiente presentare delle fatture che devi incassare, delle lettere di incarico o altro documento che possa comunque dimostrare che il tuo business è già iniziato e che hai maturato i tuoi primi ricavi.

Le cose si fanno un po’ più complicate se oltre a non avere busta paga non hai nemmeno altra documentazione che possa attestare altri redditi.

In questo caso è infatti molto probabile che tu debba presentare una persona favorevolmente conosciuta dalla concessionaria o dalla banca, e che possa diventare garante dell’operazione.

Ma che cosa fa il garante?

auto a rate senza busta paga
Documenti per comprare l’auto dei tuoi sogni senza busta paga!

In termini molto semplici, il garante assicura al creditore che tu sarai in grado di rispettare gli impegni presi, e che nel caso in cui tu abbia ogni problema, interverrà in prima persona per poter estinguere il debito.

Proprio per questa posizione piuttosto importante, il garante generalmente è una persona molto vicino al debitore principale, come ad esempio un genitore.

C’è infine la possibilità di comprare un’auto a rate senza busta paga attraverso l’iscrizione di una ipoteca sulla casa.

Si tratta comunque di una strada piuttosto difficile da perseguire. I costi per questa operazione sono infatti piuttosto elevati e renderebbero poco conveniente effettuare l’acquisto dell’auto.

Documenti per comprare un’auto a rate senza busta paga

Fin qui ho parlato brevemente su come comprare un’auto a rate senza busta paga e di cosa tu possa fare per poter sostituire la busta paga con qualche altra garanzia.

Ma quali sono i documenti per comprare un’auto a rate senza busta paga?

Ho cercato di riassumerli in questa tabella:

Documenti identificativi
  • documento di identità
  • tessera sanitaria regionale
  • stato di famiglia (eventuale)
Documenti di reddito
  • contratto di lavoro
  • dichiarazione dei redditi
  • fatture, altri incassi

A questi documenti dovrai poi aggiungere quelli che fanno diretto riferimento alla garanzia.

Nel caso in cui tu abbia sostituito l’assenza della busta paga con la presenza di un garante, sarà necessario presentare una fideiussione.

Se invece hai scelto un prestito con cambiali, saranno proprio le cambiali a dover essere allegate alla pratica di finanziamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi